TUCIDIDE - LA GUERRA DEL PELOPONNESO - LIBRO III, 3

116.
Proprio all'inizio di questa stessa primavera colò dall'Etna, come era già avvenuto in precedenza, fiammeggiante lava, a devastare una fascia del territorio dei Catanesi, che abitano le pendici dell'Etna, la montagna più imponente della Sicilia. Si calcola che questa eruzione si sia sprigionata a distanza di cinquant'anni da quella precedente. Da quando i Greci hanno colonizzato la Sicilia, si dice che tre eruzioni si siano verificate. Furono questi gli eventi dell'inverno, e con esso spirava il sesto anno della guerra che Tucidide ha descritto.